facebook
instagram
telegram
whatsapp
phone

328 90 23 750

SEI INTERESSATO? CONTATTACI PER TELEFONO O SU WHATSAPP PER UNA CONSULENZA GRATUITA, OPPURE COMPILA IL MODULO "CONTATTACI" .

risorsa 112

whatsapp
phone

328 90 23 750


whatsapp
phone

whatsapp
phone

Bando formazione, promozione e sviluppo del marketing digitale nel settore del turismo - CCIAA Cosenza

2023-10-30 15:42

CF Business & Consulenze

Bandi Regionali, Regione Calabria, CCIAA Cosenza, Regione Calabria, investimento, fondo perduto, turismo, digitalizzazione, misura regionale, agevolazioni calabria, marketing, cciaa, Cosenza,

turismo, digitale, marketing, turismo digitale

Obiettivo del bando è supportare il ricorso alle tecnologie digitali nelle azioni di promozione e marketing e nella creazione dei servizi turistici

turismo, digitale, marketing, turismo digitale

La Camera di Commercio di Cosenza con il presente bando, allo scopo di migliorare la competitività del comparto turistico locale, ha deciso di concedere un contributo (sotto forma di voucher) alle imprese della provincia di Cosenza che investono nell’uso delle tecnologie digitali che supportano le azioni di promozione e marketing, ovvero che consentono di raccogliere i dati necessari a segmentare la domanda, ad offrire servizi sempre più mirati, a promuovere ed erogare i servizi turistici con gli strumenti più innovativi e prossimi al consumatore. Inoltre, si intende incentivare gli investimenti nella formazione del personale, a cui sono richieste nuove competenze quali l’e-commerce, il Data analysis, un diverso approccio del Customer Service e del digital marketing.

 

Partecipando a questo bando, le aziende turistiche avranno l'opportunità di posizionarsi in modo più competitivo nel mercato globale, attirando una maggiore affluenza di turisti e migliorando complessivamente l'esperienza del cliente.

 

Infine, il bando si propone di favorire una crescita economica sostenibile nel settore del turismo, incoraggiando l'innovazione, la qualità e la differenziazione attraverso l'implementazione efficace di strategie di marketing digital

Chi sono i beneficiari?

Possono partecipare le imprese che svolgono prevalentemente una o più attività tra le seguenti:

 

  • attività di impresa alberghiera
  • agriturismo (come definita dalla legge 20 febbraio 2006, n.96)
  • strutture ricettive all'aria aperta
  • imprese del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale
  • stabilimenti balneari, i complessi termali, i porti turistici, i parchi tematici inclusi parchi acquatici e faunistici

Misura del contributo

La Camera di Commercio di Cosenza riconosce a ciascuna impresa un contributo pari al 50% delle spese ammissibili per investimenti, fino ad un massimo di Euro 5.000,00. Tale contributo è maggiorato al 60% nel caso di Imprenditore (ditta individuale) oppure di socio (nel caso di società) diversamente abile.
 

Inoltre la Camera di Commercio di Cosenza riconosce a ciascuna impresa un contributo pari al 100% delle spese ammissibili per formazione, fino ad un massimo di Euro 3.000,00 sotto forma di voucher interamente pagato dalla Camera all’Azienda speciale PROMOCOSENZA che si occuperà dell’erogazione dei pacchetti formativi.


Il contributo massimo concedibile risulterà quindi essere pari a € 8.000,00.
 

Alle imprese in possesso del rating di legalità verrà riconosciuta una premialità di Euro 250,00 e nel rispetto dei pertinenti massimali de minimis.

Spese ammissibili

Le spese ammissibili sono le seguenti:

 

Con riferimento agli interventi ammissibili, sono ammesse le seguenti tipologie di spese:
 

  • adeguamento/creazione del sito web aziendale ottimizzato per il sistema mobile;
  • la creazione di programmi e sistemi informatici per la vendita diretta di servizi e pernottamenti (e facoltativamente in grado di garantire gli standard di interoperabilità necessari all'integrazione con siti e portali di promozione pubblici e privati e di favorire l'integrazione fra servizi ricettivi ed extra-ricettivi);
  • la creazione di spazi per la promozione e la commercializzazione dei servizi e dei pernottamenti turistici sui siti e sulle piattaforme informatiche specializzate, anche gestite da tour operator e agenzie di viaggio;
  • la creazione di strumenti per la promozione digitale di proposte e offerte innovative in tema di inclusione e di ospitalità per persone con disabilità;
  • l’acquisizione di competenze da parte del management e/o del personale in tema di comunicazione marketing digitale e social media management.

 

Relativamente agli investimenti materiali in materia di marketing e digitalizzazione sono ammessi i seguenti beni:
 

  • acquisto di modem, router e impianti wifi;
  • realizzazione di infrastrutture server, connettività, sicurezza e servizi applicativi;
    acquisto di dispositivi per i pagamenti elettronici e di software, licenze e sistemi per la gestione e la sicurezza degli incassi online;
  • acquisto di software e relative applicazioni per siti web ottimizzati per il sistema mobile;
  • creazione o acquisto di software e piattaforme informatiche per le funzioni di prenotazione, acquisto e vendita on line di pernottamenti, pacchetti e servizi turistici, quali gestione front, back office e API – Application Program Interface per l’interoperabilità dei sistemi e integrazione con clienti e fornitori;
  • acquisto di licenze software per la gestione delle relazioni con i clienti, anche con il sistema CRM – Customer Relationship Management;
  • acquisto di licenze del software ERP – Enterprise Resource Planning per la gestione della clientela e dei processi di marketing, vendite, amministrazione e servizi al cliente;
  • acquisto di programmi software per piattaforme informatiche per la promozione e la commercializzazione digitale di servizi e offerte innovative.


Relativamente agli investimenti in formazione le spese finanziabili (fino ad un massimo di € 3.000,00 a fondo perduto) devono:

 

  • Riguardare direttamente il management e/o il personale dell’impresa richiedente, regolarmente assunta, in tema di comunicazione e marketing digitale e social media management;
  • L’impresa, in sede di richiesta concessione, dovrà solo indicare l’oggetto della formazione ed il numero di persone che necessitano della stessa.
     

Il costo di tale spesa sarà integralmente finanziato dalla CCIAA di Cosenza tramite voucher erogato direttamente all’Azienda Speciale Promocosenza che si occuperà di organizzare i corsi di formazione acquistando i pacchetti di formazione.


Il valore del pacchetto di formazione per singola azienda (e quindi del voucher) varia da 1.000 € a 3.000 €, e tale valore, stabilito in fase di concessione, contribuirà alla formazione del contributo massimo di € 8.000,00 previsto dal bando, con il vantaggio per l’impresa, che la spesa per la Formazione sarà interamente finanziata (100%)


Non saranno ammesse a contributo le spese già sostenute, ovvero le spese già fatturate alla data di pubblicazione del bando.

Tempi e scadenze

La domanda può essere presentata dalle ore 10:00 del 09/02/2023 fino al 31/01/2024


Unisciti al nostro canale WhatsApp per non perdere nessuna news sugli incentivi alle imprese

Unisciti al nostro canale Telegram per non perdere nessuna news sugli incentivi alle imprese

351 66 75 962

351 66 75 962

​CONTATTI

bianco@3x

CF BUSINESS E CONSULENZE SRLS

Via dei Normanni, 320

87064 Corigliano Rossano (CS)

​P.Iva: 03770520785
Tel: 351 66 75 962

Tel: 328 90 23 750


facebook
instagram
whatsapp
telegram
phone
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder